Migrazione Verso Il Mara

La migrazione annuale degli gnu verso la riserva del Maasai Mara è parte integrante di un ciclo naturale che consente la ricostituzione e il rinnovo dei pascoli dell’Africa orientale. Questa è soltanto una delle straordinarie attrazioni faunistiche che posizionano il Kenya tra le migliori destinazioni al mondo per gli amanti della natura. L’attrazione più nota del Paese, il Mara, si è guadagnata la propria fama per la quantità e la varietà di animali selvatici.

Assistere alla migrazione è un’esperienza che ti rapirà completamente. I tuoi sensi saranno costantemente stimolati dalla vista, dagli odori e dai suoni del Mara e dei suoi numerosi abitanti. Provare l’eccitazione di lasciare il campo tendato all’alba alla ricerca dei grandi felini è un’esperienza difficilmente ripetibile. Per non parlare del profondo e primordiale rombo degli zoccoli e dei bassi grugniti delle mandrie in avvicinamento.

Durante la migrazione, i turisti avranno l’opportunità di seguire l’avanzamento delle mandrie e assistere in prima persona al ciclo completo dei pascoli. Come avviene ogni anno, le mandrie si assembrano sulle rive del fiume per prepararsi alla parte più pericolosa del loro viaggio. Con l’aumentare della spinta, gli animali sono infine obbligati a riversarsi nel fiume, spesso lanciandosi da alte sponde.
Nell’attraversamento del fiume Mara, molti animali annegano o vengono portati via dalle forti correnti. La migrazione attrae inoltre moltissimi coccodrilli che, ogni anno, attendono con impazienza questa stagione ricca di prede. Entro settembre le mandrie raggiungono la propria meta e iniziano a pascolare nell’ampia distesa del Mara.

Per questa meravigliosa riserva faunistica è un momento di rinnovo. A ottobre le mandrie ripercorrono lo stesso tragitto spostandosi verso sud, dove li attendono i pascoli rinverditi. È possibile assistere alla migrazione il mattino presto partecipando a safari a bordo di appositi veicoli, a safari a piedi accompagnati da guerrieri Maasai, a safari a cavallo in aree circostanti il Mara oppure a tour in mongolfiera.

Where To Do This

[bgmp-map categories=”Migration”]