Foresta Di Mijikenda Kaya

La foresta di Mijikenda Kaya comprende 11 aree forestali separate che si estendono per più di 200 km lungo la costa nelle quali si trovano i resti di numerosi villaggi fortificati, detti “kaya”, appartenuti al popolo dei Mijikenda.

I kaya, costruiti nel XVI secolo e abbandonati negli anni Quaranta, sono ora considerati le dimore degli antenati, e vengono venerati come luoghi sacri e mantenuti  dai consigli degli anziani.

Il sito è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità perché rappresenta una testimonianza culturale unica ed è un collegamento diretto ad una tradizione che sopravvive ancora oggi.

Il Comitato per il patrimonio dell’umanità ha inserito il parco nazionale del monte Kenya nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO nel 1997.

Dove farlo

[bgmp-map placemark=”1156″]